CARROSSINO R.: Le patologie neuropsichiatriche che più comunemente incidono sulle capacità di comprendere ed autodeterminarsi nell’attività testamentaria notarile.

CARROSSINO R. (*)

Le patologie neuropsichiatriche che più comunemente incidono sulle capacità di comprendere ed autodeterminarsi nell’attività testamentaria notarile.

(*) Specialista in Medicina Legale. Consulente del Centro Medico Legale SRL. info@centromedicolegale.it

Abstract: Neurological and Psychiatric Syndromes affecting the abilities of Understanding and Self-Determining  in the making of a “public” will.

A “public” will, according with the Italian Law, has to be written by a Notary and signed by the testator and two witnesses. The Notary has the duty to make sure that the testator is in such mental conditions to be fit to sign his last will and testament. The so called “Volitional Impairment” is discussed and the pathologies, somatic and psychiatric, leading to such an impairment are described.

Riassunto:

Il testamento “pubblico”, secondo la normative Italiana, è un Atto redatto da un Notaio, sottoscritto dal testatore e da due testimoni.. Il Notaio deve accertarsi che il testatore sia in condizioni mentali tali da non incidere negativamente sulle sue capacità di scelta ed autodeterminazione. Deve cioè essere in grado di comprendere la realtà e le sue scelte debbono essere libere e non condizionate da malattie. In questo lavoro si descrivono in dettaglio le patologie, neurologiche e psichiatriche, che incidono sulle capacità di comprensione della realtà, della sua elaborazione e della espressione di una volontà libera e coerente.

QUI SOTTO TROVI IL LINK AL PDF

DEL TESTO INTEGRALE (IN ITALIANO)

Click below for the ITALIAN FULL TEXT (PDF)

5 Carrossino

 

>> RITORNA ALL’INDICE/RETURN TO INDEX